Home » Concorsi » Concorso al Ministero dei Trasporti per 32 ingegneri

Concorso al Ministero dei Trasporti per 32 ingegneri

Ministero delle Infrastrutture e dei TrasportiUn concorso pubblico unico dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti offre la possibilità per 32 ingegneri di essere assunti presso la Direzione Generale per le dighe, le infrastrutture idriche ed elettriche. Tale concorso è da svolgersi a Roma, e le sedi di infrastrutture idriche ed elettriche:

  • n. 4 posti sede di lavoro Torino (presso l’Ufficio tecnico per le dighe di Torino),
  • n. 4 posti sede di lavoro Milano (presso l’Ufficio tecnico per le dighe di Milano),
  • n. 4 posti sede di lavoro Venezia (presso l’Ufficio tecnico per le dighe di Venezia),
  • n. 2 posti sede di lavoro Firenze (presso l’Ufficio tecnico per le dighe di Firenze),
  • n. 2 posti sede di lavoro Perugia (presso l’Ufficio tecnico per le dighe di Perugia),
  • n. 4 posti sede di lavoro Napoli (presso l’Ufficio tecnico per le dighe di Napoli),
  • n. 2 posti sede di lavoro Cagliari (presso l’Ufficio tecnico per le dighe di Cagliari),
  • n. 10 posti sede di lavoro Roma (presso la Direzione generale per le dighe e le infrastrutture idriche ed elettriche).

Al concorso saranno ammessi i candidati in possesso di Laurea Magistrale, Laurea Specialistica o Diploma di Laurea quinquennale secondo il previgente ordinamento in ingegneria civile o ingegneria edile o ingegneria dei sistemi edilizi o ingegneria della sicurezza o ingegneria per l’ambiente ed il territorio.

La domanda dovrà essere presentata entro il 23 Dicembre 2013 attraverso il sito istituzionale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Fonte Concorsi Pubblici

Lascia un Commento

© 2012 - 2014 5Avi – Il mondo visto dai giovani · RSS · Designed by Theme Junkie · Powered by WordPress