Le canzoni sono stupide

0
Condividilo!

Ma perché le canzoni si incollano alle cose?
Ad una faccia, ad una risata, una voce o una persona intera, dai piedi alla testa.

Sono stupide le canzoni!
Loro non pensano. Loro non ci pensano mica al dopo!
Si attaccano lì e ci restano.
Pesanti, inconsapevoli.
Sono una sciagura,
un parassita!

Fateci caso, magari dopo aver salutato una persona, con la quale avete appena passato una lunga e bella serata, accendete la radio e… zac! Un’orecchiabile canzoncina che ti farà ricordare per sempre di quella sera, di quel viso e di quella frase che ha detto mangiandosi un po’ le parole.
Sì ok, molto carino.

Ma le canzoni sono stupide e un po’ stronze.
Pensate infatti a quei poveracci che s’innamorano e che incollano alla persona amata un sacco di canzoni. Ecco, pensate al dopo. A quando l’innamoramento finisce! Anzi, peggio: quando il poveraccio viene lasciato ed è ancora innamorato.
Terribile!

Le canzoni se ne sbattono di voi.
Dimenticatele in fretta,
siate leggeri come loro
se volete sopravvivere.

Autore

Classe '91, laureato in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione a Pisa. Attualmente studio "Storia delle Arti visive, dello spettacolo e dei nuovi media". Amo la musica ed ho una band nella quale canto e scrivo i testi. Sono appassionato ad ogni forma di scrittura, dalla sceneggiatura alla poesia, dal testo teatrale al romanzo.

Lascia un Commento