La Via Francigena aprirà la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato

0
Condividilo!

Si avvicina il consueto quanto importante appuntamento della Mostra Mercato Nazionale  del Tartufo Bianco di San Miniato, città sulla Via Francigena e in provincia di Pisa. La mostra mercato è uno dei più importanti eventi relativi al tartufo e non solo, in Italia.
Si tratterà della quarantasettesima edizione, recentemente presentata anche al Parlamento Europeo: qui troverete l’articolo della Cartolina inviata direttamente da Bruxelles.

Quando e dove

Il grande evento si svolgerà gli ultimi tre weekend di novembre: 11, 12, 18, 19, 25 e 26 novembre. Dove? Nelle piazze del centro storico di San Miniato: circa 150 espositori promuoveranno leccornie ed eccellenze del territorio sanminiatese, della regione Toscana, d’Italia e d’Europa.
Come in ogni edizione, sarà presente l’importante spazio dell’Officina del Tartufo: qui rinomati chef, nazionali e internazionali, si occuperanno della preparazione di piatti a base di tartufo, protagonista della kermesse.

Piazza della Repubblica a San Miniato, conosciuta anche come Piazza del Seminario, durante la mostra mercato.
(immagine da PisaToday)

La Via Francigena alla mostra mercato

Quest’anno, i weekend in programma approfondiranno tre temi: rispettivamente la Via Francigena, l’Europa e lo Slow Food.
Esatto, la Via Francigena – Itinerario Culturale Europeo di cui potete leggere anche qui e qui – sarà protagonista di sabato 11 e domenica 12 novembre.
In questa occasione, verrà rinnovata la collaborazione tra il Comune di San Miniato e l’Associazione Europea della Via Francigena – attiva dal 2001 – coinvolgendo i Comuni dell’itinerario francigeno e i produttori di prelibatezze, che lo rappresentano.

Parlare di Via Francigena significa parlare anche di Europa: Sigerico la attraversò da Canterbury a Roma. Così, oggi, è il pellegrino moderno ad attraversarla, riscoprendo o scoprendo culture locali, borghi semisconosciuti, prodotti tipici e tutto ciò che ci circonda; tutto ciò che riusciamo a scorgere quando non siamo di corsa.
Come ben sappiamo, la Via Francigena è protagonista di un successo in crescita: le persone in cammino aumentano; contemporaneamente, crescono anche gli investimenti su di essa e il procedimento per la candidatura UNESCO, del tratto italiano, è in corso.

Tutto questo si preannuncia come il primo Festival nazionale dei prodotti enogastronomici della Via Francigena.

Parte del centro storico di San Miniato, visto dalla Rocca di Federico II.

Autore

Babbo toscano e mamma siciliana. Sono laureata in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione; sono volontaria dell'Associazione La Stazione; curo il sito e i social network dell'Ostello San Miniato sulla Via Francigena. Naturalmente, sono pigra, ma un po' testarda. Oh guarda, un unicorno rosa!