Rock Contest 2017: ventinove edizioni di musica emergente e di successo

0
Condividilo!

Esistono festival, manifestazioni ed eventi musicali che rappresentano una vetrina importante per le band e gli artisti emergenti, dando loro la possibilità di mettersi in evidenza e di guadagnarsi l’apprezzamento del pubblico e degli addetti ai lavori, e il Rock Contest 2017 organizzato dall’emittente Controradio e dal Controradio Club, in collaborazione con Regione Toscana, Comune di Firenze e SIAE (Società Italiana Autori e Editori), rientra a pieno titolo in questa categoria di eventi. Il concorso nazionale riservato a band e artisti emergenti al di sotto dei 35 anni (per le band 35 anni da intendersi come età media massima) che si svolgerà a novembre a Firenze e vedrà il suo epilogo a dicembre con una serata all’Auditorium Flog, si presenta molto interessante e ricco di novità.

Finale Rock Contest 2016

29esima edizione con novità stuzzicanti: iscrizioni aperte fino al 30 settembre, ricchi premi in palio per i vincitori

Tra le novità rilevanti che questa 29esima edizione porta con sé ci sono sicuramente la collaborazione con la Sugar Music, realtà musicale fra le più consolidate e importanti del panorama discografico indipendente italiano, produttori fra l’altro di uno dei finalisti dell’edizione 2016, i Manitoba. Trenta le band e gli artisti che verranno selezionati e parteciperanno all’edizione 2017. Altra novità importante riguarda l’aumento dei premi: per i vincitori delle selezioni live il premio previsto è di 2000 euro da spendere per i propri progetti artistici; al secondo classificato vengono riservati cinque giorni di registrazioni presso gli studi SAM. Oltre ciò, è stato istituito, a partire da questa edizione, il Premio Fondo Sociale Europeo, della somma di 3000 euro assegnato dalla Regione Toscana in collaborazione con GiovaniSì, alla band o all’artista partecipante che con il proprio brano in italiano sia riuscito ad esprimere al meglio le aspirazioni, le speranze, i desideri del mondo giovanile, e a cui sono iscritti automaticamente tutti e trenta gli artisti o band in gara. Questo premio andrà a contribuire economicamente allo sviluppo artistico della band o dell’artista vincitore con la possibilità di trascorrere giornate in studio di registrazione, di produrre cd, di realizzare videoclip di promozione tramite ufficio stampa, ecc. Altro premio importante è quello assegnato dalla SIAE al miglior brano prodotto dall’artista o dalla band iscritta alla SIAE fra i trenta partecipanti, per un ammontare di 2000 euro. Infine, non meno rilevante, il Premio Ernesto de Pascale riservato alla migliore canzone in italiano, dedicato alla memoria dello storico conduttore radiofonico RAI (conduceva il programma Stereonotte), giornalista, musicista nonché storico presidente di giuria del Rock Contest, scomparso prima dell’inizio della manifestazione. Giuria che sarà composta dal direttore artistico del Rock Contest, oltre che da conduttori radiofonici della stessa Controradio e da un rappresentante di Regione Toscana. Il concorso è aperto a tutti i generi musicali, e si rivolge ad artisti liberi da contratti discografici e/o editoriali. Una giuria di preselezione nominata da Controradio sceglierà i concorrenti che si esibiranno dal vivo nelle serate di selezione e di semifinale, mentre durante la finale la giuria sarà composta dagli addetti ai lavori provenienti da tutta Italia (nell’ultima edizione il presidente di giuria è stato Alberto Ferrari dei Verdena). Oltre al voto tecnico della giuria, durante la finale sarà espresso anche il voto del pubblico. 

Finale Rock Contest 2016 palco

Rock Contest: una vetrina per entrare in contatto con stampa di settore, etichette discografiche e per provare a lanciarsi verso il successo

Rock contest 2017 non è soltanto premi in denaro o possibilità di incidere in studio di registrazione, bensì l’opportunità di poter suonare di fronte a un pubblico importante, di mettersi in luce e di approcciarsi al meglio con la stampa di settore e con le etichette discografiche italiane, allo scopo di rendere più agevole e proficuo il proprio percorso artistico e professionale. Su questo prestigioso palco sono passati artisti ora affermati come Offlaga Disco Pax, Manitoba, King Of The Opera, Roy Paci, Irene Grandi e moltissimi altri, dimostrando la validità e l’importanza di questa manifestazione nel trovare e lanciare giovani artisti e band emergenti, che avranno anche la possibilità di realizzare i propri progetti artistici, partecipando a noti e prestigiosi festival nazionali e internazionali, andando in tournée, collaborando con promoter, direttori artistici e manager dei più famosi locali italiani. Anche per l’edizione 2017 SIAE si conferma come sponsor principale della manifestazione, a ribadire la volontà di premiare l’originalità dei contenuti musicali proposti in gara, e per gli autori con meno di 31 anni è prevista l’iscrizione gratuita alla SIAE. Confermata anche la collaborazione con Audioglobe, realtà importante nell’ambito della produzione e della distribuzione in Italia. Tutti i sei gruppi finalisti avranno la possibilità di partecipare con due brani alla compilation su cd “Rock Contest 2017”, mentre i sei semifinalisti vedranno pubblicato un loro brano su tale compilation e, grazie al contributo di Audioglobe, i brani scelti per la compilation potranno ricevere una distribuzione digitale.

Contatti: 

Tutte le informazioni, il regolamento completo e le schede di iscrizione online sono sul sito www.rockcontest.it ,

oppure potete telefonare allo 055.73.999.46 (dal lunedì al venerdì ore 11.00-13.00 e 14.00-16.00); o acrivere all’indirizzo mail contest@controradio.it.

Autore

Nato nel 1991, studente di Giornalismo e cultura editoriale a Parma, appassionato di motori, sport, calcio e musica. Amante della lettura, del caro vecchio Rock n' Roll e super tifoso del Cagliari. Scrivo di musica perché sento di essere in debito verso questa nobile arte che tanto mi ha dato e a cui cerco di restituire qualcosa, sperando di render buon servizio.