Quarta fermata Europa di maggio: tante novità SVE

0
Condividilo!

Bentornati alla fermata Europa di 5AVI. Oggi ci sono delle novità del progetto Servizio Volontario Europeo (SVE): vediamo quali sono.


SVE in Spagna per progetti dedicati a bambini e ragazzi
Dove: León, Spagna
Chi: 1 volontario/a 20-30
Durata: dal 1 ottobre 2017 al 1 agosto 2018
Scadenza: 1 luglio 2017

Descrizione progetto: il volontario parteciperà a tutte le attività di doposcuola e le attività di tempo libero per lo sviluppo delle capacità di apprendimento, di comunicazione e di interazione. Sarà coinvolto nella preparazione degli spazi e nella programmazione settimanale dell’associazione. Inoltre, verrà coinvolto anche nella promozione dei progetti Erasmus+ sul territorio tramite presentazioni strumenti online (facebook, newsletter, blog, etc.).

Il volontario ideale dovrebbe possedere le seguenti caratteristiche:

  • interesse per la tematica del progetto e nello sviluppo di progetti per bambini e ragazzi;
  • è preferibile che abbia esperienza nel lavoro con bambini e almeno una conoscenza base della lingua spagnola.

Condizioni economiche: come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Guida alla candidatura: è necessario cliccare sul bottone “Candidati” nella pagina apposita, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile. Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Culturale Link, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.


SVE in Polonia per l’organizzazione di eventi e workshop
Dove: Kielce, Polonia
Chi: 1 volontario/a 18-30
Durata: dal 1 settembre 2017 al 30 giugno 2018
Scadenza: 10 giugno 2017
Descrizione progetto: il volontario sarà impegnato nelle attività di organizzazione di eventi e realizzazione di progetti sui temi dell’empowerment cittadino, in un’associazione di promozione del volontariato e della cittadinanza attiva. Lo staff dell’associazione è attivo nel volontariato locale e nella mobilità giovanile. Organizza eventi, workshop e laboratori sul tema della cittadinanza attiva e della progettazione europea.

Il volontario ideale dovrebbe possedere le seguenti caratteristiche:

  • interesse per la tematica del progetto;
  • è preferibile che abbia almeno una conoscenza base della lingua inglese.

Condizioni economiche: è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Guida alla candidatura: cliccare sul bottone “Candidati” nella pagina apposita, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile. Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Culturale Link, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.


SVE in Estonia in una scuola circense
Dove: Tallinn, Estonia
Chi: 1 volontario/a 18-30
Durata: da settembre 2017 a luglio 2018
Scadenza: 1 giugno 2017

Descrizione del progetto: il volontario aiuterà i trainer dei laboratori (acrobazie aeree, giocoleria, arte del clown e mimo, acrobatica, etc) durante le attività e dirigerà esercizi di riscaldamento per i bambini. Sarà, inoltre, incoraggiato a portare avanti propri progetti e attività. Il volontario ideale ha avuto, preferibilmente, qualche tipo di esperienza o contatto con il mondo del circo o in generale nelle arti dello spettacolo. È necessario che possegga una conoscenza base della lingua inglese.

Condizioni economiche: è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Guida per la candidatura: è necessario cliccare sul bottone “Candidati” nella pagina apposita, allegando CV, lettera motivazionale e questo form compilato specifico per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile. Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Strauss, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Autore