Terza fermata europa di dicembre: le nuove proposte

0
Condividilo!

Bentornati a bordo del Trans Europe Express! Questa settimana torniamo con diverse proposte: in un’epoca in cui sembra che si costruiscano più muri che ponti, vi segnaliamo l’opportunità di partecipare ad un bellissimo training course in Francia sul tema della mobilità giovanile europea. Sempre in Francia, vi proponiamo uno SVE per la promozione di eventi internazionali, per poi spostarci in Austria con uno SVE sugli eventi sportivi e culturali e concludere con una bellissima opportunità per chi fosse interessato a svolgere un periodo di Servizio di Volontariato Europeo nell’ambito dell’inclusione sociale in Irlanda del Nord. E voi quale meta sceglierete?


Titolo del progetto: Scambio culturale in Francia sulla mobilità giovanile europea
Dove: Marchienees, nel nord della Francia
Quando: dal 18 al 26 marzo 2017
Destinatari: 3 giovani 25 – 35 anni (preferibelmente con residenza nella regione Veneto)
Lingua progetto: inglese, francese
Scadenza: 9 gennaio 2017

Descrizione progetto: dalla crisi siriana che ha avuto inizio nel 2011 sono sorti una serie di movimenti giovanili, come il fenomeno “Don’t touch my Schengen”, i quali si battono per i valori della democrazia e della libera mobilità internazionale come veicolo di scambio di buone pratiche e costruzione di una cittadinanza europea. il Comitato d’Intesa di Belluno ha concluso un accordo con l’associazione Histoir du Savoir grazie al quale potrà inviare 3 partecipanti al training course proposto sulle tematiche sopra descritte. Davvero molto ricca la rappresentanza dei paesi partecipanti, con giovani che verranno da ben 17 Paesi: Austria, Croazia, Danimarca, Francia, Finlandia, Germania, Grecia, Italia, Ungheria, Lettonia, Estonia. Lituania, Polonia, Repubblica Slovacca, Svezia, Romania e Regno Unito. Sono richiesti:

  • serietà
  • buona conoscenza della lingua inglese (certificazione minima livello B1)
  • voglia di mettersi in gioco
  • disponibilità a partecipare ad un incontro formativo a Belluno prima della partenza

Sarà data la priorità a residenti nella regione Veneto.

Condizioni economiche: vitto e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione. Le spese di trasporto saranno rimborsate a fine progetto al 100% su un massimale di riferimento che verrà indicato il prima possibile. Spese superiori  saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota). Quota di partecipazione prevista di euro 100,00 da pagare all’associazione di invio, solo se selezionato e dopo aver dato la disponibilità a partire

Guida alla candidatura: se interessati, inviare il proprio curriculum vitae via mail entro le ore 14 di lunedì 9 gennaio 2017 al Centro Studi Ricerca e progettazione del Csv Belluno, attraverso apposito form di candidatura.


Titolo del progetto: SVE in Austria in attività educative, sportive e culturali
Dove: Hohenems, Austria
Quando: dal 2 ottobre 2017 al 1 ottobre 2018
Destinatari: 1 volontario 18/30
Lingua progetto: inglese, tedesco
Scadenza: 9 gennaio 2017

Descrizione progetto: l’associazione Offene Jugendarbeit Hohenems offre l’opportunità di svolgere il Servizio di Volontariato Europeo in Austria all’interno di un team che gestisce centri giovanili e si occupa di attività educative, sportive e culturali. Il volontario sarà di supporto nella caffetteria di un centro giovani e verrà inserito nell’organizzazione di workshop e laboratori per i giovani utenti. Particolare attenzione sarà data alla comunicazione ed al confronto interculturale come grande opportunità di apprendimento. Sono richiesti:

  • interesse al lavoro con giovani, dinamicità e passione per lo sport;
  • creatività e spirito di iniziativa;

Condizioni economiche: previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Guida alla candidatura: se interessati, inviare CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese attraverso apposito form di candidatura. Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare una delle associazioni disponibili, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.


Titolo del progetto: SVE in Francia per la promozione di eventi internazionali
Dove: Frontignan, Francia
Quando: dal 1 marzo al 31 agosto 2017
Destinatari: 1  volontario 18/30
Lingua progetto: inglese, francese
Scadenza: 15 gennaio 2017

Descrizione progetto: opportunità di SVE in Francia all’interno del dipartimento cultura nella città di Frontignan per l’organizzazione di eventi culturali ed internazionali e la promozione della mobilità internazionale giovanile. Il volontario sarà impiegato in varie attività, ad esempio nella promozione della mobilità internazionale, nell’organizzazione, promozione e partecipazione a vari eventi culturali e nel supporto nell’organizzazione di eventi di carattere internazionale. Il profilo del volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • interesse per il progetto e capacità di lavoro in team;
  • buone capacità di comunicazione, animazione e spirito di iniziativa;
  • avere una buona conoscenza della lingua francese.

Condizioni economiche: previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Guida alla candidatura: se interessati, inviare CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese attraverso apposito form di candidatura. Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare una delle associazioni disponibili, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.


Titolo del progetto:
Dove: Belfast, Regno Unito
Quando: da luglio 2017 a giugno 2018
Destinatari: 2 volontari/e 18/30
Lingua progetto: inglese
Scadenza: 5 gennaio 2017

Descrizione progetto: l’organizzazione Depaul Ireland che si occupa di fornire servizi ai senzatetto ed a famiglie vulnerabili, offre la possibilità di partecipare ad un progetto che si sviluppa presso la casa residenziale per senzatetto con dipendenza da alcol “Stella Maris”. Lo staff del centro opera seguendo la filosofia della riduzione del danno, ovvero permettendo all’ospite di consumare alcol in quantità sempre minori, in modo da ridurre la dipendenza e i danni ad essa correlata. I volontari avranno il compito di organizzare attività per gli utenti. Le attività possono includere: arti e mestieri, visite ambientali e culturali, giardinaggio, attività di promozione della salute, laboratori artistici e musicali, etc. Sono richiesti:

  • buona capacità di comunicazione in lingua inglese e buone capacità di coinvolgimento;
  • esperienza nel lavoro in team, spirito di iniziativa e flessibilità;
  • buone capacità organizzative e di facilitazione dei gruppi.

Condizioni economiche: previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Guida alla candidatura: se interessati, inviare CV, lettera motivazionale e questo form compilato specifico per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, attraverso apposito form di candidatura. Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Strauss, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Autore

Cresciuta a pane e Goonies, amo il cinema e la Letteratura Inglese: nel tempo libero ovviamente leggo; Coldplayer per natura, ascolto un po' di tutto, tranne la musica italiana (mea culpa). Viaggiare e conoscere nuovi posti è quello che davvero mi rende felice nella vita. Il profilo di una vera Millennials.